organizzatore
30 Aprile 2017

Percorso enogastronomico

tra le campagne di Formigine
patrocinio del:

Modalità d'iscrizione

all'edizione del 30 Aprile 2017


  1. Effettuare l'iscrizione on-line collegandosi al sito: www.magnalongacittadicorlo.it e cliccando il bottone in alto "Iscriviti all'evento" dal proprio computer o da quelli degli esercizi convenzionati riportati a lato.
  2. Compilare il modulo molto semplice e intuitivo in tutti i suoi campi, specificando l'orario legato al gruppo in cui si desidera partire e visualizzando i numeri di posti ancora disponibili per ogni gruppo. Ogni persona potrà prenotare al massimo per 10 iscritti paganti (esclusi i bimbi non paganti che tuttavia vanno indicati ugualmente). Per i gruppi di persone superiori alle 10 unità sarà necessario fare più iscrizioni ma con un altro nominativo dell'intestatario della prenotazione.
  3. Alla fine della compilazione verrà rilasciato un numero di prenotazione che dovrà essere utilizzato per poter effettuare la stampa del documento. Con questa prenotazione, entro 3 giorni, dovrà essere effettuato il pagamento.
    Se il pagamento non verrà effettuato nei tempi stabiliti la prenotazione verrà annullata.
  4. La ricevuta di pagamento con il codice di prenotazione dovrà essere presentata il 30 Aprile 2017, giorno della manifestazione.

Per informazioni potete inviare una mail a magnalongacittadicorlo@gmail.com e al più presto avrete risposta.

Apertura iscrizioni online:
sabato 18 Marzo 2017 - ore 09:00.

Prezzi
Presto Online

Punti Iscrizione:
Presto online

Come effettuare il pagamento:
Tramite bonifico bancario presso la
Banca Popolare dell’Emilia Romagna
agenzia di Corlo intestato a:

“Parrocchia S. Martino Vescovo “ di Corlo
codice IBAN:
IT 44 B 05387 66784 000000392643

indicando nella causale il numero della prenotazione ed il nominativo dell’intestatario della prenotazione.

Oppure presso:

B.B. Caffé | via Battezzate 72 a Corlo;
Edicola Maletti | via Trento Trieste a Formigine

La Magnalonga città di Corlo

compie 12 anni


Nella primavera del 2005 partecipammo alla Magnalonga di Pedemonte nella zona del Valpolicella e ad alcuni di noi nacque l’idea di fare una manifestazione simile nel nostro paese a Corlo di Formigine. Pensammo che una passeggiata rilassante nell’avvenenza del paesaggio delle nostre campagne e dei nostri vigneti, abbinata ai prodotti dell’ottima cucina modenese (scusate la presunzione), ad un buon bicchiere di vino, in compagnia delle nostre famiglie o dei nostri amici, potesse diventare un momento di gioia e di festa da vivere insieme.
E così il 30 Aprile 2006 organizzammo la prima edizione della "Magnalonga città di Corlo" alla quale parteciparono poco più di 600 persone.
Con gli anni la Magnalonga è cresciuta sempre più ed è diventata un appuntamento importante per la nostra comunità e oltre 300 persone di Corlo e di altri paesi vicini sono coinvolte nell’organizzazione di questo evento.

I partecipanti, poco più di 3.000 nel 2014, ormai provengono da varie province emiliane, ma anche da altre regioni.
In questi anni abbiamo collaborato con tanti amici, conosciuti tramite la Magnalonga, per organizzare manifestazioni simili nei loro paesi e abbiamo stretto rapporti di "gemellaggio" con Finale Emilia e San Vito.
Lo scorso anno abbiamo ospitato una delegazione di persone proveniente da Saumur, la città francese situata nella zona dei castelli della Loira e gemellata con il nostro comune di Formigine e ci siamo arricchiti della cultura e delle tradizioni enogastronomiche degli amici d’Oltralpe; quest’anno avremo nuovamente la partecipazione degli amici di Saumur alla nostra Magnalonga.

I proventi della Magnalonga vengono totalmente devoluti alla Parrocchia di Corlo e nel corso di questi anni sono stati utilizzati per ammodernare la Scuola dell’Infanzia, il teatro giovanile e ora per la costruzione della Casa di Soggiorno per Anziani.

Quest’anno il 30 Aprile 2017 la Magnalonga giungerà alla 12° edizione.


Comitato organizzativo Magnalonga

Le tappe della 11° Edizione

della Magnalonga di Corlo


Magnalonga è contro l'abuso di alcool Queste le tappe e il menù, che hanno composto il percorso della Magnalonga di Corlo 2016.

Tappa Geo 3

Aperitivo con pancettina, greppole e patatine. Analcolico o Rosé, Cantina Righi.

Tappa Pagliani

Gnocco fritto e mortadella. Pignoletto, Cantina Righi.

Tappa Acetaia Leonardi

Tortelloni vecchia Modena. Lambrusco Leonardi.

Tappa Berba

Gramigna alla salsiccia. Birra Artigianale Stradora.

Tappa Siligardi

Tigella con il lardo. Lambrusco Rosso Fosco, Cantina Formigine Pedemontana.

Tappa Villa Corlo

Zampone con i fagioloni. Lambrusco Sorbara, Villa di Corlo.

- Sorbetto al Lambrusco -

Tappa Bandieri

Formaggi e verdurine. Trebbiano, Cantina Settecani.

Tappa Cantina Formigine

Macedonia. Malvasia, Cantina Formigine Pedemontana.

Tappa BB Caffé

Caffè e gelato alla crema con aceto balsamico.

10° Tappa

Caffè

11° Tappa

Grappa Bonollo

Concerto dei Mammi Boy!

Regolamento generale

della Magnalonga Città di Corlo


La 12° edizione della "Magnalonga città di Corlo" quest'anno si svolgerà il 30 Aprile 2017.

Alla biglietteria nel parco, vicina alla partenza, si dovrà consegnare la prenotazione effettuata all’atto dell’iscrizione e verrà consegnato ad ognuno dei partecipanti il calice della Magnalonga con il proprio saccottino ed il pass che consentirà la degustazione dei piatti e dei vini di ogni tappa.

Il 1° gruppo partirà alle ore 08:30 e a distanza di 20 minuti partiranno i gruppi successivi.
I partecipanti sono già a conoscenza del loro orario di partenza e dovranno presentarsi almeno 45 minuti prima della partenza.

La manifestazione si terrà con qualsiasi condizione metereologica; il percorso di 10 Km. circa, quasi interamente in campagna, potrà essere percorso soltanto a piedi e prevede un’adeguata attrezzatura sia in caso di sole che in caso di pioggia.

Chi soffre di intolleranze alimentari è invitato a scrivere una mail a magnalongacittadicorlo@gmail.com per prendere accordi con il Comitato organizzativo.

Il comitato organizzativo della Magnalonga declina ogni responsabilità civile e penale per danni a persone e cose prima, durante e dopo la manifestazione; con l’iscrizione ogni partecipante si assume la responsabilità sulla propria idoneità fisica e dei minori accompagnati.

In più punti del percorso sarà presente l’assistenza sanitaria specializzata in caso di emergenze.

Ogni partecipante è tenuto al più assoluto rispetto dell’ambiente e sul percorso si troveranno indicazioni per la raccolta differenziata.

Buona Magnalonga a tutti!!!

Photogallery

delle diverse edizioni


Il Libro

della Magnalonga


10 anni di Mangnalonghe raccolte e raccontate attraverso le foto dei momenti più belli vissuti con voi che ne hanno caratterizzato le diverse edizioni.
Libro fotografico della Magnalonga